Social Media

10 gennaio 2014

Pienza

Pienza sembra fatta per gli amanti romantici, che sicuramente apprezzeranno la sua spettacolare bellezza. Questa piccola città, immagine perfetta del Rinascimento, è un gioiello di grande valore. Circondata dalle sue vecchie mura, è attraversata da un dedalo di viuzze con nomi romantici e da grandi terrazzi che si affacciano sulla bellezza del paesaggio toscano.
Pienza o la Città dell'Amore, come tanti la definiscono, è una destinazione perfetta per un matrimonio intimo e raffinato.
Sposarsi a Pienza, infatti, significa deliziarsi di un paesaggio di dolci, boscosi rilievi e di pascoli vellutati che avvolge come un ondulato mantello l'incanto di questa città romantica e meta ideale per chi crede ancora nelle fiabe.

Pienza seems perfect for romantic lovers who will surely appreciate its spectacular beauty. This little town is the perfect image of Renaissance and therefore a jewel of great value. It is surrounded by ancient walls and crossed by a maze of small streets with romantic names. Great terraces overlook the beauty of the Tuscan landscape 
Pienza or the town of Love as many prefer to call it, is the perfect destination for a intimate and elegant wedding.
Getting married in Pienza means enjoying the gentle landscape, wooded hills and velvet pastures that surround just as a soft mantle this romantic and enchanted  city, an ideal destination for those of you who love fairy tales.

credits

Una cittadina che sembra sbalzare il visitatore in un'altra dimensione, dove il tempo scorre lentamente e inconsapevole dei ritmi quotidiani. La piazza centrale, Piazza Pio II, rappresenta il fulcro della cittadina e raccoglie intorno a sé tutti i maggiori edifici di Pienza: Palazzo Piccolomini, Palazzo Borgia, Palazzo Comunale e la Cattedrale costruita anch'essa con l'eleganza, l'armonia e la proporzione del periodo rinascimentale. E poi la Chiesa di San Francesco, uno degli edifici francescani più antichi d'Italia, un tempo interamente affrescata della quale oggi rimangono soltanto le raffigurazioni pittoriche del XIV secolo.

This city seems to bring visitors in another dimension, where time passes slowly and far from the usual daily rhythms. The central square, Piazza Pio II, represents the fulcrum of the town and gathers all around itself all the major buildings of Pienza: Palazzo Piccolomini, Palazzo Borgia, the Town Hall and the Cathedral built with the elegance the proportion and harmony of the Renaissance period. The Church of Saint Francesco, is one of the most ancient Franciscan building in Italy, once was entirely frescoed but today only some pictorial representations of the 14th century remain to be seen.


credits

Nel quartiere orientale, poi, nomi romantici e musicali contrassegnano le strade: via del Bacio, via della Fortuna, via dell'Amore... Nomi romantici come questo piccolo gioiello di città toscana, che fu scelta da Franco Zeffirelli nel 1968 come set  per girare “Romeo e Giulietta”, vincitore di due premi Oscar.
Dai terrazzi di questo delizioso borgo medievale potrete ammirare un panorama mozzafiato sulla splendida Val d’Orcia, sfondo ideale per il vostro servizio fotografico.

In the eastern district the streets have romantic and musical names: Via del Bacio, Via della Fortuna, Via dell'Amore ( Kiss street, Luck street, Love street)...  Romantic names just as this small jewel that is the town of Pienza. This small Tuscan town was chosen by Franco Zeffirelli in 1968 to be the set of the film Romeo and Juliet, winner of two Oscars.
From the terraces of this lovely medieval hamlet, you can admire the breathtaking landscape of the lovely Val d'Orcia, an ideal set for your photographic service.

credits

A presto, amici, con una nuova avventura.

See you soon my friends, with a new adventure.

1 commento: