Social Media

18 febbraio 2013

Wedding cake

Inauguriamo questa nuova settimana con una vera protagonista del giorno più bello...la Wedding Cake.
La Torta di nozze, dopo la sposa ovviamente, è la “regina della festa” e come ogni regina che si rispetti, arriva per ultima, concludendo il ricevimento.

Let's open this new week with the real protagonist of the wedding day…. the Wedding Cake.
The wedding cake is the "queen of the day" naturally just after the bride, and the same way as every respectable queen, it arrives at the end, to close up the ceremony.



La Wedding Cake infatti, gode di grande attesa da parte di tutti gli ospiti e pertanto deve essere scelta con cura facendo attenzione ad ogni suo dettaglio. 
La torta a più piani è un'invenzione abbastanza recente: nata alla fine dell'Ottocento nei paesi anglosassoni, è arrivata in Italia nella prima metà del Novecento, ma senza clamore o grandi consensi, tanto che i matrimoni regali o di alta rappresentanza in quell'epoca si chiudevano con il classico dessert. Dagli anni cinquanta in poi assume un ruolo ufficiale e oggi, addirittura, è diventata una presenza irrinunciabile. Può essere realizzata con tre, cinque o, se si vuole davvero stupire, sette e più torte tonde sovrapposte e disposte separatamente dalla più piccola alla più grande partendo dall'alto.

There is a great expectation for the wedding cake, and therefore it has to be chosen paying a lot of attention to all the details. The multi layer cake is a relatively recent invention: born at the late nineteenth century, in the Anglo-Saxon countries, it arrives in Italy in the first part of the twentieth century, with very little clamor or approval. This is why the high society or royal weddings in those times, ended up with a classic dessert.  However from the 50's onward the wedding cake becomes official and today is an essential presence. It can be realized with three, five or even seven layers, if you really want to stun, arranged one on top of the other starting from the largest and ending up with the smaller on top.


La versione all'inglese, quindi, la sempre più famosa "wedding cake" è caratterizzata da una serie di cubi o di cilindri disposti a piramide, in modo da dare un'immagine più compatta, decorati con festoni di nastri, fiori e foglie dall'effetto neoclassico o rinascimentale, cuori, farfalle e ancora molteplici decorazioni.
Insomma, è diventata davvero non solo una delizia per il palato ma una vera e propria opera d'arte con uno stile e un fascino che richiama l'intero ricevimento.

The English  version, the most famous "wedding cake" features as a series of cubes or cylinders  placed as a pyramid, in order to give it a compact image, and is decorated with ribbons, flowers and leaves in a neoclassic or renaissance style, hearts or butterflies and many more different decorations.
In short, it has become both a delight to taste and also a real work of art, following the style and trend  of the whole ceremony.


A presto e un dolcetto per voi che mi seguite.


See you soon, and a sweet delight to all followers.




6 commenti:

  1. Belle belle queste torte..... saranno anche buone sicuramente!!!
    Lori

    RispondiElimina
  2. Che bella la prima wedding cake!!! la adoro!!!

    RispondiElimina
  3. sono dei capolavori veramente da sogno. peccato tagliarla per mangiarla
    ciao Marilena

    RispondiElimina
  4. Grazie a tutti per l'attenzione, scusate il ritardo nella risposta ma mi divido tra letto e pc per colpa di una brutta influenza!

    @Gloria : raffinata e romantica!
    @Mari : Intendi mangiarle o visivamente (per mio conto sono belle da ammirare e devono essere buone da mangiare!

    @Marilena : Molte volte o meglio la maggior parte delle volte sono anche bellissime dentro, per il ricordo della bellezza ci affidiamo alla bravura del fotografo. :)

    Alla prossima!
    Daniela

    RispondiElimina