Social Media

25 febbraio 2013

Il velo nuziale


Oggi vi parlerò del velo nuziale e cercherò di raccontarvi la sua storia e le sue origini così antiche.
L’usanza di indossare il velo nuziale si tramanda da generazioni in generazioni... Le origini del velo sono medioevali e in quel periodo aveva la funzione di proteggere la sposa dalla cattiva sorte ma soprattutto serviva a celare la sposa agli occhi del futuro marito. Ai  tempi degli antichi romani, infatti, i matrimoni erano spesso combinati dalle famiglie, sia per motivi politici che per motivi di interesse e proprio  per questo motivo i due sposi fino al giorno del fatidico "si"  non si incontravano. I genitori degli sposi, quindi, erano soliti coprire il volto della sposa con un velo in modo da celare le sue sembianze reali. In questo modo lo sposo, una volta giunto all'altare, non poteva più tornare indietro in quanto ormai la cerimonia era iniziata.
Nel Rinascimento, invece, il suo significato venne riconsiderato e il velo divenne un accessorio di bellezza realizzato in tessuti pregiati e per lo più ricamato. 
Solamente però nell’800 il velo ha incontrato le tradizioni che conserviamo fino a oggi.

Today I will talk to you about the wedding veil, and I will try and tell you its story and its ancient origins.
The use of the wedding veil passes on from generation to generation…  The origins of the veil are medieval and in those times it was used to protect the bride from misfortune but overall it was used in order to hide the bride face to the groom's eyes. The ancient Romans used to combine weddings between families, both for political reasons and also for own interests, and this is why the bride and the groom didn't meet till the day of the wedding. The parents of the bride would then cover her face with a veil in order to hide her appearance. In this way, the groom, once at the altar and with the wedding already begun,  could not change his mind.
In the Renaissance  period, the meaning of the veil was reconsidered, and became a beauty accessory made of precious fabrics and most of the time embroidered.
Only in the 1800's the veil encountered the traditions that we still maintain today.


Oggi il velo da sposa è ritornato molto di moda, dopo anni in cui nessuno ha osato più indossarlo, è diventato un elemento irrinunciabile, un elemento di forte charme in grado non solo di ingentilire la figura della sposa ma di affascinare grandi e piccini, rendendo ancor più indelebile il ricordo della cerimonia nuziale.

After a number of years that no one wanted to wear it, the bride's veil is today very fashionable, and has become an essential element, full of charm and not only capable to refine the brides' outline ma also to catch the attention of adults and children, creating unforgettable  memories of the wedding ceremony.

credits

Il velo è l’elemento che completa l’abito, che conferisce regalità e rende la sposa una vera principessa. Inoltre la regola del Galateo, oggi, vuole che sia il padre della sposa a sollevare la calata della figlia e a baciarla in fronte prima di "consegnarla" al futuro marito e vi assicuro che questa scena è un momento magico che non si dimenticherà mai.

The veil is the element that finishes the wedding dress, it gives regality and makes the bride a real princess. Furthermore, today, the rules of etiquette say that it should be the bride's father that lifts the veil and kisses her on the forehead before "giving" her to the future husband and I can assure you that this scene is a magic and unforgettable moment.


Buona settimana,


Have a great week,

Daniela

3 commenti:

  1. Il velo dona un fascino alla sposa davvero ineguagliabile da ogni acconciatura
    Grazie per questo bel post
    Mari

    RispondiElimina
  2. Grazie a te Mari per seguire questo blog!


    Daniela

    RispondiElimina
  3. bello e romantico!!

    RispondiElimina