Social Media

4 febbraio 2013

Il bouquet


Oggi vi parlerò di uno dei "gioielli" del matrimonio...il bouquet della sposa.

Today I'd like to talk to you about one of the "jewels" of a wedding…… the bride's bouquet.

Nato come simbolo di fecondità e purezza, con il passare del tempo il bouquet, si è progressivamente trasformato in un prezioso ed elegante accessorio di moda, contribuendo oggi, senza alcun dubbio a perfezionare l’intera cerimonia. 
La tradizione dice che il bouquet è l’ultimo omaggio che il futuro sposo fa alla sua promessa, chiudendo il ciclo del corteggiamento e dovrebbe quindi essere proprio lui a scegliere i fiori ed eventualmente a consegnarlo poco prima delle nozze. 
Va recapitato a casa la mattina del matrimonio ma chiaramente lo sposo non lo deve consegnare di persona; per questo, può farsi aiutare da un parente stretto, da un'amica o dalla wedding planner...quando ho l'onore di farlo io personalmente, questo rappresenta per me un momento dolcissimo che mi trasmette tantissima emozione.

It was born as a symbol of purity and fertility, but over time it changed into a precious and elegant fashion ornament and today, it is without doubt something that improves the entire ceremony.The tradition says that the bouquet should be the last gift the groom does to his bride, closing up in this way, the whole cycle of courtship, and furthermore it is the groom that chooses the flowers and eventually delivers  the bouquet just before the wedding.It has to be delivered at the bride's house the morning of the wedding. Obviously the groom does not have to do it by himself but can be helped by a parent or a friend… better still if it's the wedding planner to do the delivery. When I have this honor, it represents for me a tender moment and fills me with a deep emotion.


Tradizione vuole che la sposa lanci il suo bouquet una volta terminata la cerimonia (di norma si lancia il c.d.” bouquet da lancio”), la fortunata che riuscirà a afferrarlo al volo si sposerà entro l’anno!

Oggi il bouquet è l'elemento, dopo il vestito, che più rappresenta la personalità della sposa e vi sono ormai numerosissime forme del bouquet da prendere in considerazione: tondo e compatto, composto da fiori piccoli, a mazzo, a cascata, a grappolo, a fascio appoggiato su un braccio o anche un unico fiore decorato da nastri... l'importante che sia qualcosa di unico e prezioso.


The tradition also says, that the bride must throw her bouquet at the end of the ceremony (normally  what she throws is called "bouquet of launch")and  the lucky single girl that catches it should get married within the year!

Today, the bouquet is the element just after the wedding dress, that more represents the brides personality and there are so many shapes and forms of bouquets to choose from: round and compact, containing small flowers, in bunches, falling type, in cluster, a long bunch to lay on the arm or also a single flower decorated with ribbons. The important thing is that the bouquet must be unique and precious.


Buona settimana a tutti,

A good week to all of you,

Daniela

7 commenti:

  1. Interessante!! e i bouquet sono bellissimi!!
    Lori

    RispondiElimina
  2. Il mio bouquet è stato invece una sorpresa per lo sposo...Io ho cercato consiglio e aiuto nella fiorista, sono partita da un'idea di bouquet piuttosto "modaiola" ma lei ha bocciato fin da subito l'idea, spiegandomi il perchè delle sue scelte stilistiche (la forma e le finiture). La fiorista ha voluto vedere l'abito e i colori del matrimonio...Alla fine, facendo di testa sua, ha creato qualcosa di molto scenografico e particolare: certamente unico e originale! Un elemento caratterizzante del matrimonio...W i professionisti, che alle volte, ci forzano un po' la mano... Guardando le foto...aveva ragione al 101%!!!
    :)
    Paola (Piola)

    RispondiElimina
  3. Gran bel post.
    Da quello che so io è solo il bouquet della sposa che porta fortuna perché portato dalla sposa nel giorno più felice. Visto che tante spose preferiscono tenersi il bouqet si è sviluppata l'idea del bouquet da lancio...

    RispondiElimina
  4. Grazie Paola, e' vero a volte bisogna uscire dagli schemi mentali e lasciar fare ai professionisti!
    Un giorno avrei piacere di vedere la foto del tuo bouquet!

    RispondiElimina
  5. Grazie Annette!
    Tempo fa (o meglio ai miei tempi) si lanciava il bouquet originale e la persona che lo prendeva doveva restituirlo alla sposa qualche giorno prima del proprio matrimonio...Cosicche' il bouquet aveva espletato il suo compito e andava diritto diritto nella scatola dei ricordi di chi lo aveva portato all'altare per la prima volta! :)

    RispondiElimina
  6. Bel post davvero
    complimenti
    Mari

    RispondiElimina