Social Media

28 gennaio 2013

Partecipazioni


 Per iniziare questa nuova settimana insieme, ho pensato di raccontarvi qualcosina sulle partecipazioni di  nozze, il primo e importantissimo aspetto da curare per il giorno più importante.
E' bello sapere le origini di quello che oggi ci sembra così semplice e immediato e così, anche per le partecipazioni esiste una storia che io ho trovato incantevole.

To introduce this new week together I thought of sharing with you the story of the wedding invitations. the first and most important part for the most significant day. It is interesting to know the origins of what today seems to us so simple and immediate, and so, also for wedding invitations, there is a story that I found delightful.



Dovete sapere che, l’usanza di usare degli inviti scritti per far sì che persone accuratamente selezionate partecipassero ad eventi sociali iniziò poco prima del 18 esimo secolo. L’alta società e l’aristocrazia in Inghilterra e Francia, inclusi re, regine, duchi e duchesse, ebbero per primi l’idea. Queste cartoline erano scritte dai propri domestici, consiglieri o segretari. La carta utilizzata era pregiata, molto costosa e l’abilità di sapervi scrivere sopra correttamente e con una certa estetica era visto come un segno di grande prestigio, tanto da portare alla nascita di studi specifici di calligrafia per inviti e partecipazioni. Inoltre, le partecipazioni venivano consegnate a mano da persone addette, che dovevano pazientemente aspettare il tempo necessario affinché la persona invitata decidesse sul da farsi.

What you must know is that the custom of using written invitations in order to select a number of chosen  people to invite to social events started just before the 18th century. The high society and the upper classes in England and France, including kings and queens, dukes and duchesses were the first to use this idea. These invitations were then written by their own households, councilors or secretaries. The paper used was very expensive and precious and the ability of writing correctly and in a fine-looking way was a sign of a certain prestige. It was because of this that special schools for fine handwriting were created. Furthermore, these invitations were hand delivered by special personnel who had to wait patiently for the answer to the invitation.


Oggi le cose sono un pò cambiate e a di là del messaggio che possono evocare, le partecipazioni possono essere di tutti i tipi, di diverso colore e stile. 
Io offro sempre alle mie spose una svariata scelta di generi, ma devo dire che per soddisfare tutti i loro desideri, in particolare quelli più ricercati, cerco sempre di affidarmi ai migliori artigiani del settore, proponendo soprattutto delle partecipazioni fatte a mano, proprio come queste...

Today, things have changed somewhat and apart from the message that they can give, the invitations can be of different kinds, style and colour. I always offer my brides various choices, but I must also say that in order to satisfy all their wishes, above all the most particular ones, I rely on the best artisans, trying to suggest mainly handmade invitations, just like these ones...



Spero di avervi raccontato qualcosa di bello!

I hope you have enjoyed this!


Daniela

1 commento: